Monsieur Rabiot: l'ora della verità - Tifo Juventus
Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Monsieur Rabiot: l’ora della verità

Nella sfida contro il Malmö Rabiot è stato uno dei migliori in campo.

Allegri punta molto sul francese, che negli ultimi due anni non ha espresso in campo tutto il suo potenziale.

Potenza, fisico, tecnica: caratteristiche fondamentali per un centrocampista, che l’ex Psg può vantare di avere. Gli occhi dei tifosi bianconeri sono ancora rivolti alla mente a quel magnifico gol a Milano contro il Milan. Una discesa terminata con un sinistro, potente, sotto la traversa.

Prima Sarri, poi Pirlo, non sono riusciti a far esplodere il suo talento. Qualche prestazione sottotono e qualche fischio – neanche troppo simbolico – preso dai tifosi juventini.

Con Allegri la musica potrebbe cambiare: Rabiot è al centro del suo progetto tecnico e molto dipenderà anche dalla volontà del ragazzo. Da Milano, al Milan: monsieur Rabiot è pronto a prendere in mano le chiavi del centrocampo bianconero, con un solo obiettivo in testa: prendersi, una volta per tutte, la Juventus.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti bianconeri

"PINTURICCHIO", UNO DEI CALCIATORI PIÙ FORTI DEL CALCIO ITALIANO E DELLA STORIA DEL CALCIO

Alessandro Del Piero

UNO DEI MIGLIORI PORTIERI AL MONDO, SE NON IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Dino Zoff

L'UOMO, IL CAMPIONE, UN ESEMPIO PER TUTTI

Gaetano Scirea

CAPITANO, PRESIDENTE, BANDIERA BIANCONERA

Giampiero Boniperti

TRA I PALI DELLA PORTA SONO SEGNATE INDELEBILMENTE LE TRACCE DELLA SUA GLORIOSA STORIA SPORTIVA

Gianluigi Buffon

IL TRE VOLTE CAMPIONE DEL PALLONE D'ORO, CHE VOLEVA DIVENTARE RE

Michel Platini

LA "FURIA CEKA", TRASCINATORE E IDOLO DELLA FOLLA BIANCONERA

Pavel Nedved

IL "DIVIN CODINO" BIANCONERO

Roberto Baggio

"ZIZOU", IL MAGO FRANCESE CHE DIVENNE FUORICLASSE IN BIANCONERO

Zinedine Zidane

Altro da News