Allegri: "Morata si è allenato. Dybala out" - Tifo Juventus
Resta in contatto

News

Allegri: “Morata si è allenato. Dybala out”

L’allenatore della Juventus ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro la Roma

Si è tenuta quest’oggi la conferenza pre-Roma di mister Allegri, il quale ai microfoni della sala stampa dell’Allianz Stadium ha presentato la gara di domani.

Tanti i temi toccati dal mister bianconero, tra i quali il punto sugli infortunati Morata e Dybala. Di seguito, dunque, le principali dichiarazioni del tecnico.

LA GARA. «Oggi per la prima volta vedo tutta la squadra insieme. Deciderò domani mattina chi mandare in campo perché devo valutare le singole condizioni dei giocatori. La Roma ci è davanti di quattro punti e per noi è una partita molto importante, così come le restanti fino alla sosta dove dovremo fare dei risultati per non allontanarci dalle prime posizioni della classifica. Mourinho che ha dato carattere alla squadra, ha dei buoni giocatori con tecnica e fisicità e sono molto pericolosi sulle palle inattive. Dobbiamo subito riaccendere l’interruttore».

L’ATTACCO. «Morata molto probabilmente oggi si allenerà con la squadra, per essere a disposizione dipende da quanti rischi avrà. Dybala invece no, è molto più indietro rispetto a Morata. Credo che nel giro di una settimana, massimo dieci giorni potrà essere con la squadra. Kean sta bene, ma non ho ancora deciso niente: se Morata non dovesse essere a disposizione la scelta cadrebbe o su di lui o su Chiesa centravanti o su Kaio Jorge, anche se non ha i novanta minuti. È un ragazzo molto interessante e potrà essere una buona soluzione per le prossime partite».

LA DIFESA E IL CENTROCAMPO. «Bernardeschi sta facendo bene a livello tecnico e mentale, deve trovare continuità di rendimento. De Ligt si è riposato con l’Olanda, domani è a disposizione e dovrebbe giocare. Bonucci, Chiellini e Rugani stanno tutti bene. McKennie in posizione centrale davanti alla difesa non lo vedo, lui è un incursore con dei gol nelle gambe. È tornato giovedì, no so se domani sarà della partita dall’inizio oppure entrerà durante il match».

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti bianconeri

"PINTURICCHIO", UNO DEI CALCIATORI PIÙ FORTI DEL CALCIO ITALIANO E DELLA STORIA DEL CALCIO

Alessandro Del Piero

UNO DEI MIGLIORI PORTIERI AL MONDO, SE NON IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Dino Zoff

L'UOMO, IL CAMPIONE, UN ESEMPIO PER TUTTI

Gaetano Scirea

CAPITANO, PRESIDENTE, BANDIERA BIANCONERA

Giampiero Boniperti

TRA I PALI DELLA PORTA SONO SEGNATE INDELEBILMENTE LE TRACCE DELLA SUA GLORIOSA STORIA SPORTIVA

Gianluigi Buffon

IL TRE VOLTE CAMPIONE DEL PALLONE D'ORO, CHE VOLEVA DIVENTARE RE

Michel Platini

LA "FURIA CEKA", TRASCINATORE E IDOLO DELLA FOLLA BIANCONERA

Pavel Nedved

IL "DIVIN CODINO" BIANCONERO

Roberto Baggio

"ZIZOU", IL MAGO FRANCESE CHE DIVENNE FUORICLASSE IN BIANCONERO

Zinedine Zidane

Altro da News