Pogba, continua il flirt con la Juve. Ma sarà un discorso estivo - Tifo Juventus
Resta in contatto

Calciomercato

Pogba, continua il flirt con la Juve. Ma sarà un discorso estivo

Paul Pogba e la Juventus resteranno lontani per almeno altri sei mesi

Mercato a porte scorrevoli, quello che vede coinvolta la Juventus. Tutti possono entrare e quasi tutti potrebbero uscire, con una Vecchia Signora che cerca già da gennaio di rinnovarsi e rifarsi il look. Il centrocampo sarà quello che potrebbe vedere più cambi, ma che almeno per ora non vedrà l’arrivo di Paul Pogba, scrive DailyNews24.

Il sicuro partente è Aaron Ramsey. Il calciatore Gallese, ex Arsenal, è fuori rosa da tempo e si cerca una soluzione che faccia contenti tutti. Il centrocampista è perennemente infortunato e la dirigenza si è pentita del lauto contratto che gli ha dato. Probabile un tentativo di trasferimento già a Gennaio.

Arthur sembra essere, invece, un papabile tra i sacrificabili. Il giocatore è fuori dagli schemi di Allegri e si abbina ben poco allo stile di gioco adottato dall’allenatore Livornese. Per il brasiliano si vedono già interessamenti da mezza Europa. Siviglia, Liverpool, Friburgo, Bayern Monaco e la Lazio di Maurizio Sarri potrebbero farsi avanti per l’ex Barcellona e Gremio.

Tra i possibili partenti anche Adrien Rabiot, che non sta convincendo e che con l’offerta giusta potrebbe abbandonare la Continassa. Il Transalpino non da le giuste garanzie, in un reparto fin troppo penalizzato da una confusione generale.

Un altro francese potrebbe arrivare, se ne parla da tempo, e il suo nome è Paul Pogba. Il classe ’93 andrà in scadenza in estate, ma la dirigenza bianconera potrebbe rimandare l’assalto proprio quando terminerà il suo contratto. Il periodo attuale vede la Juventus coinvolta nel caso plusvalenze e la dirigenza preferirebbe posticipare l’assalto per ora.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti bianconeri

"PINTURICCHIO", UNO DEI CALCIATORI PIÙ FORTI DEL CALCIO ITALIANO E DELLA STORIA DEL CALCIO

Alessandro Del Piero

UNO DEI MIGLIORI PORTIERI AL MONDO, SE NON IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Dino Zoff

L'UOMO, IL CAMPIONE, UN ESEMPIO PER TUTTI

Gaetano Scirea

CAPITANO, PRESIDENTE, BANDIERA BIANCONERA

Giampiero Boniperti

TRA I PALI DELLA PORTA SONO SEGNATE INDELEBILMENTE LE TRACCE DELLA SUA GLORIOSA STORIA SPORTIVA

Gianluigi Buffon

IL TRE VOLTE CAMPIONE DEL PALLONE D'ORO, CHE VOLEVA DIVENTARE RE

Michel Platini

LA "FURIA CEKA", TRASCINATORE E IDOLO DELLA FOLLA BIANCONERA

Pavel Nedved

IL "DIVIN CODINO" BIANCONERO

Roberto Baggio

"ZIZOU", IL MAGO FRANCESE CHE DIVENNE FUORICLASSE IN BIANCONERO

Zinedine Zidane

Altro da Calciomercato