Juventus-Kostic, trattativa avanti a oltranza
Resta in contatto

Calciomercato

Juventus-Kostic, trattativa avanti a oltranza

Balla ancora qualche milione tra la domanda dell’Eintracht Francoforte e l’offerta bianconera. Intesa totale con il giocatore che ieri ha disputato la prima giornata di Bundesliga

Per ora Filip Kostic è un calciatore dell’Eintracht Francoforte. In quanto tale, ieri sera è sceso in campo da titolare nella prima stagionale in Bundesliga contro i campioni in carica del Bayern Monaco.

Ma la stessa partita, prima della Supercoppa europea di mercoledì contro il Real, potrebbe anche essere stata l’ultima di Kostic con la maglia del club con cui ha di recente trionfato in Europa League.

Già, perché parallelamente si avvicina a passi spediti in direzione Torino, sponda bianconera. È lui, infatti, l’obiettivo di mercato della Juve per cui la coppia Cherubini-Arrivabene sta lavorando con la volontà di chiudere l’operazione nel minor tempo possibile.

Ieri mattina un altro, l’ennesimo, incontro con Alessandro Lucci, agente di Kostic: da tempo ormai è stata infiocchettata l’intesa col giocatore, che dovrebbe firmare un triennale da 3,5 milioni netti bonus inclusi.

Manca però ancora qualcosa, vale a dire l’accordo con l’Eintracht Francoforte: c’è distanza, ma anche fiducia di provare a chiudere entro un paio di giorni, l’obiettivo della Juve è quello di poter mettere Kostic a disposizione di Allegri in tempo per preparare il debutto in campionato con il Sassuolo.

 

VUOLE LA JUVE – Balla ancora qualche milione tra domanda e offerta, non sarà semplice per la Juve scendere sotto la quota di 15 milioni, ma ci sta provando.

Anche perché qualche elemento a proprio vantaggio c’è. Il contratto in scadenza di Kostic, per esempio. Il sì dell’esterno serbo, soprattutto. D’altronde da quando è tornata d’attualità la possibilità di passare alla Juve non ha mai avuto dubbi, la prima scelta del giocatore è sempre stata la società bianconera, tanto da mettere prima in stand-by il West Ham per poi far scadere l’ultimatum degli inglesi anche a costo di correre il rischio di perdere quel treno.

Il West Ham ha poi virato con decisione su Maxwel Cornet del Burnley, mentre Kostic attende solo che la Juve raggiunga l’intesa con l’Eintracht.

Lo scrive Il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti bianconeri

"PINTURICCHIO", UNO DEI CALCIATORI PIÙ FORTI DEL CALCIO ITALIANO E DELLA STORIA DEL CALCIO

Alessandro Del Piero

UNO DEI MIGLIORI PORTIERI AL MONDO, SE NON IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Dino Zoff

L'UOMO, IL CAMPIONE, UN ESEMPIO PER TUTTI

Gaetano Scirea

CAPITANO, PRESIDENTE, BANDIERA BIANCONERA

Giampiero Boniperti

TRA I PALI DELLA PORTA SONO SEGNATE INDELEBILMENTE LE TRACCE DELLA SUA GLORIOSA STORIA SPORTIVA

Gianluigi Buffon

IL TRE VOLTE CAMPIONE DEL PALLONE D'ORO, CHE VOLEVA DIVENTARE RE

Michel Platini

LA "FURIA CEKA", TRASCINATORE E IDOLO DELLA FOLLA BIANCONERA

Pavel Nedved

IL "DIVIN CODINO" BIANCONERO

Roberto Baggio

"ZIZOU", IL MAGO FRANCESE CHE DIVENNE FUORICLASSE IN BIANCONERO

Zinedine Zidane

Altro da Calciomercato