Tifo Juventus
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Alcaraz a DAZN: “Quando la Juve mi ha chiamato non ci credevo. Allegri mi ha detto di restare umile”

Intervistato da DAZN, il neo centrocampista della Juventus Carlos Alcaraz ha parlato dei primi impatti con l'ambiente bianconero

alcaraz

ARRIVO. “La prima chiamata della Juve? Il mio agente Sebastian era a Southampton con me, stavamo per mangiare e l’hanno chiamato per dirgli l’interesse della Juve. Io non ci credevo, ma neanche lui che stava trattando con altri club inglesi. Il giorno dopo hanno fatto un’offerta e allora é diventato realtà e in due giorni eccoci qua. Due ore dopo ho chiamato mia madre, tutta la famiglia era contenta”.

ALLEGRI. “Ci ho parlato quando sono arrivato. Mi ha detto di non perdere l’umiltà, il fuoco e tutto quello che mi ha portato qui. Mi ha detto di stare calmo. Lui che mi parla é un sollievo”.

RUOLO. “Sono un giocatore, non so se disordinato, ma mi piace correre. Di solito gioco a centrocampo, mezzala destra o sinistra. Al Racing più a sinistra. Attaccante? Non ho il fisico di Dusan ma lo posso fare”.

LAUTARO. Ho avuto la fortuna, non di averlo come compagno, ma di vederlo allenarsi e giocare. La verità è che sta facendo cose super nel suo club. Anche in Nazionale sta facendo bene. Nelle giovanili del Racing é l’idolo di molti. Adesso quando abbiamo giocato contro mi ha detto delle cose che mi hanno fatto piacere. Mi ha detto che se avessi bisogno di qualcosa in Italia potrei contare su di lui e detto da una figura così è molto bello”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

massimiliano allegri juventus
Così il giornalista ai microfoni di TMW Radio sulla risicata vittoria della Juventus con il...
L'agente del difensore della Juventus e match winner a Frosinone Daniele Rugani ne ha parlato...
adani
Il commento di Daniele Adani dagli studi della Domenica Sportiva nel corso della puntata di...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...

Tifo Juventus