Dybala: "A Babbo Natale chiedo la Champions. La maglia numero 10? Un onore" - Tifo Juventus
Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Dybala: “A Babbo Natale chiedo la Champions. La maglia numero 10? Un onore”

L’attaccante argentino oggi ha parlato con i Junior Reporter bianconeri, ripercorrendo anche la propria esperienza alla Juventus

Si è tenuta oggi la speciale conferenza stampa attraverso cui Paulo Dybala ha potuto rispondere alle domande dei Junior Reporter bianconeri, venticinque Junior Member provenienti da tutta Italia che insieme alla Joya hanno toccato diversi argomenti interessanti.

Di seguito, dunque, le principali dichiarazioni dell’attaccante argentino.

LA JUVENTUS. «La chiamata della Juve è stata una delle emozioni più grandi della mia vita. Quando il mio agente mi ha detto di questa possibilità, non ho voluto ascoltare altre offerte. Il debutto se non sbaglio è stato durante la finale di Supercoppa a Shanghai. Ho capito subito cosa significasse indossare questa maglia, questo club ha una grande storia e qui hanno giocato grandi campioni. Il primo gol? Non sapevo bene come festeggiarlo, ero appena entrato ed era appunto la finale di Supercoppa. Alla fine è anche arrivata la vittoria del trofeo, quindi è difficile immaginare un esordio migliore».

LE PRESSIONI. «Quando scendo in campo cerco di rilassarmi, anche se non è sempre facile. Alla fine però è sempre un gioco e quando parlo con i più giovani cerco sempre di spiegare loro che la cosa più importante è divertirsi. La maglia numero 10? È un numero che pesa tanto, bisogna dare sempre di più. So benissimo che qui alla Juve l’hanno avuto dei veri fenomeni. Per me è un onore unico indossare questa maglia».

GLI OBIETTIVI. «Credo che la lista delle cose da chiedere a Babbo Natale sia sempre molto lunga. A livello calcistico spero di poter vincere la Champions con la Juve e il Mondiale con l’Argentina. Sognare in fondo non costa nulla…».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
allegri juventus

SONDAGGIO – Che voto date alla prima parte di stagione della Juventus?

Ultimo commento: "Lo spogliatoio non esiste la prima donna la fa Allegri fuori dal campo che detta legge senza cognizione di causa … Gioco del calcio obsoleto .. ci..."

Juventus in crisi: colpa della società o di Allegri? Votate

Ultimo commento: "Monociglio, la Pavella, bella società si, ben rappresentata, uno fa le torte e si fa riprendere, quell’altro che deve ringraziare di chiamarsi..."

Scudetto sì, scudetto no. La Juventus è realmente in corsa per la vittoria del campionato? Votate

Ultimo commento: "Magari fosse come la Ferrari ogni tanto qualche gara la vince , questa Juve non vince nemmeno se gioca a briscola, Allegri è troppo impegnato..."

I dubbi di Allegri in attacco: Dybala stanco, Morata affaticato. Chi tra Kean e Chiesa mercoledì?

Ultimo commento: "Riposare Dybala ? Qualcuno si è fumato il cervello."
Advertisement

I Miti bianconeri

"PINTURICCHIO", UNO DEI CALCIATORI PIÙ FORTI DEL CALCIO ITALIANO E DELLA STORIA DEL CALCIO

Alessandro Del Piero

UNO DEI MIGLIORI PORTIERI AL MONDO, SE NON IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Dino Zoff

L'UOMO, IL CAMPIONE, UN ESEMPIO PER TUTTI

Gaetano Scirea

CAPITANO, PRESIDENTE, BANDIERA BIANCONERA

Giampiero Boniperti

TRA I PALI DELLA PORTA SONO SEGNATE INDELEBILMENTE LE TRACCE DELLA SUA GLORIOSA STORIA SPORTIVA

Gianluigi Buffon

IL TRE VOLTE CAMPIONE DEL PALLONE D'ORO, CHE VOLEVA DIVENTARE RE

Michel Platini

LA "FURIA CEKA", TRASCINATORE E IDOLO DELLA FOLLA BIANCONERA

Pavel Nedved

IL "DIVIN CODINO" BIANCONERO

Roberto Baggio

"ZIZOU", IL MAGO FRANCESE CHE DIVENNE FUORICLASSE IN BIANCONERO

Zinedine Zidane

Altro da News