Alex Sandro rientra con il Bologna, ma per il futuro si guarda altrove
Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Alex Sandro rientra con il Bologna, ma per il futuro si guarda altrove

Grimaldo la pista più calda per il terzino sinistro della prossima stagione, ma salgono anche le quotazioni di Bensebaini del Borussia Moenchgladbach. E poi, proprio dal Bologna, rientrerà Cambiaso

Intanto torna. E Max Allegri continuerà a puntare su di lui, consegnandoli un ruolo all’interno delle rotazioni indipendentemente dal sistema di gioco. Ma Alex Sandro è solo di passaggio, perché il suo contratto-zavorra da 6 milioni netti più bonus è in scadenza a fine stagione e difficilmente verrà rinnovato. Con la Juve che così potrà finalmente operare sul mercato per rinfrescare la casella del terzino sinistro, una missione sempre rimandata proprio al momento dell’addio di Alex Sandro.

NON SOLO GRIMALDO – Tanti i profili sotto stretta osservazione, compreso quello di Andrea Cambiaso acquistato in estate e subito girato al Bologna. Un occhio di riguardo è fin qui rivolto soprattutto ad alcuni potenziali parametro zero. A partire dallo spagnolo Alex Grimaldo, rivale in Champions con la maglia del Benficaa fine stagione (o magari a gennaio con sei mesi d’anticipo) può diventare la classica opportunità da cogliere al volo. Ed è in fase di valutazione pure il profilo di Remy Bensebaini, algerino del Borussia M  gladbach: anche lui in scadenza di contratto, è una delle idee per giugno.

Lo scrive oggi Il Corriere dello Sport.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
allegri juventus

SONDAGGIO – Che voto date alla prima parte di stagione della Juventus?

Ultimo commento: "Globalmente sarebbe un bel 4. Diventa 5- per aver battuto gli innominabili"

Juventus in crisi: colpa della società o di Allegri? Votate

Ultimo commento: "Monociglio, la Pavella, bella società si, ben rappresentata, uno fa le torte e si fa riprendere, quell’altro che deve ringraziare di chiamarsi..."

Scudetto sì, scudetto no. La Juventus è realmente in corsa per la vittoria del campionato? Votate

Ultimo commento: "Magari fosse come la Ferrari ogni tanto qualche gara la vince , questa Juve non vince nemmeno se gioca a briscola, Allegri è troppo impegnato..."

I dubbi di Allegri in attacco: Dybala stanco, Morata affaticato. Chi tra Kean e Chiesa mercoledì?

Ultimo commento: "Riposare Dybala ? Qualcuno si è fumato il cervello."
Advertisement

I Miti bianconeri

"PINTURICCHIO", UNO DEI CALCIATORI PIÙ FORTI DEL CALCIO ITALIANO E DELLA STORIA DEL CALCIO

Alessandro Del Piero

UNO DEI MIGLIORI PORTIERI AL MONDO, SE NON IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Dino Zoff

L'UOMO, IL CAMPIONE, UN ESEMPIO PER TUTTI

Gaetano Scirea

CAPITANO, PRESIDENTE, BANDIERA BIANCONERA

Giampiero Boniperti

TRA I PALI DELLA PORTA SONO SEGNATE INDELEBILMENTE LE TRACCE DELLA SUA GLORIOSA STORIA SPORTIVA

Gianluigi Buffon

IL TRE VOLTE CAMPIONE DEL PALLONE D'ORO, CHE VOLEVA DIVENTARE RE

Michel Platini

LA "FURIA CEKA", TRASCINATORE E IDOLO DELLA FOLLA BIANCONERA

Pavel Nedved

IL "DIVIN CODINO" BIANCONERO

Roberto Baggio

"ZIZOU", IL MAGO FRANCESE CHE DIVENNE FUORICLASSE IN BIANCONERO

Zinedine Zidane

Altro da Calciomercato