Ventura: "La Juventus sarà più competitiva" - Tifo Juventus
Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ventura: “La Juventus sarà più competitiva”

ventura

L’ex commissario tecnico della Nazionale italiana analizza la lotta scudetto e prevede un ritorno dei bianconeri

A “1 Football Club”, programma radiofonico in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Gianpiero Ventura, ex commissario tecnico della Nazionale Italiana.

SULLA LOTTA SCUDETTO. “Le etichette fanno parte della nuova generazione. Il Napoli è una squadra che diverte, una delle poche in Serie A e in Europa. Qualitativamente la rosa azzurra è di altissimo livello. Un plauso, inoltre, alla società per aver rinfrescato la rosa ed aver rafforzato lo spogliatoio con calciatori di livello assoluto. Mai come quest’anno un’occasione simile può capitare. Alla ripresa della Serie A, il Napoli dovrà affrontare Inter, Samp e Juve: in questi nove giorni la squadra si giocherà la possibilità di chiudere il campionato. Se non dovesse centrare risultati positivi, sfrutterà ugualmente il vantaggio conquistato sulle rivali. È stato effettuato un passo in avanti gigantesco dal punto di vista della maturità e della consapevolezza, aspetto fondamentale per vincere alla lunga. Anche se non si è mai visto un Mondiale d’inverno, una follia assurda, resta un grande avvio di stagione per il Napoli”.

LE PAGELLE. “Darei un voto altissimo al Milan per la rosa poco competitiva, ma per il campionato che sta disputando. Resta la migliore delle inseguitrici, merita un plauso. La Juve è un caso a parte: da un lato sono mancati calciatori importanti come Chiesa e Pogba, ma fino ad oggi ha sofferto tanto. Tutti cavalcano le sei vittorie consecutive e sarà più competitiva rispetto all’inizio di stagione, ma sarà difficile gareggiare per il titolo con il Napoli”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
allegri juventus

SONDAGGIO – Che voto date alla prima parte di stagione della Juventus?

Ultimo commento: "Globalmente sarebbe un bel 4. Diventa 5- per aver battuto gli innominabili"

Juventus in crisi: colpa della società o di Allegri? Votate

Ultimo commento: "Monociglio, la Pavella, bella società si, ben rappresentata, uno fa le torte e si fa riprendere, quell’altro che deve ringraziare di chiamarsi..."

Scudetto sì, scudetto no. La Juventus è realmente in corsa per la vittoria del campionato? Votate

Ultimo commento: "Magari fosse come la Ferrari ogni tanto qualche gara la vince , questa Juve non vince nemmeno se gioca a briscola, Allegri è troppo impegnato..."

I dubbi di Allegri in attacco: Dybala stanco, Morata affaticato. Chi tra Kean e Chiesa mercoledì?

Ultimo commento: "Riposare Dybala ? Qualcuno si è fumato il cervello."
Advertisement

I Miti bianconeri

"PINTURICCHIO", UNO DEI CALCIATORI PIÙ FORTI DEL CALCIO ITALIANO E DELLA STORIA DEL CALCIO

Alessandro Del Piero

UNO DEI MIGLIORI PORTIERI AL MONDO, SE NON IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Dino Zoff

L'UOMO, IL CAMPIONE, UN ESEMPIO PER TUTTI

Gaetano Scirea

CAPITANO, PRESIDENTE, BANDIERA BIANCONERA

Giampiero Boniperti

TRA I PALI DELLA PORTA SONO SEGNATE INDELEBILMENTE LE TRACCE DELLA SUA GLORIOSA STORIA SPORTIVA

Gianluigi Buffon

IL TRE VOLTE CAMPIONE DEL PALLONE D'ORO, CHE VOLEVA DIVENTARE RE

Michel Platini

LA "FURIA CEKA", TRASCINATORE E IDOLO DELLA FOLLA BIANCONERA

Pavel Nedved

IL "DIVIN CODINO" BIANCONERO

Roberto Baggio

"ZIZOU", IL MAGO FRANCESE CHE DIVENNE FUORICLASSE IN BIANCONERO

Zinedine Zidane

Altro da News