Juventus-Atletico Madrid: le formazioni ufficiali
Resta in contatto

News

Juventus-Atletico Madrid: le formazioni ufficiali

Ancora fiducia a Fagioli a centrocampo, mentre il tridente offensivo è completato dal giovane argentino Soulé. Tra le fila dei “colchoneros” titolare l’ex bianconero Morata e anche l’ex Udinese Molina

Si gioca oggi alle 18:00 alla “Continassa” l’amichevole tra la Juventus e l’Atletico Madrid.

Per i bianconeri ultimo “test-match” prima dell’esordio in campionato lunedì di Ferragosto contro il Sassuolo.

Allegri non dispone di Pogba e McKennie in mediana e quindi concede ancora fiducia a Fagioli che nelle precedenti amichevoli ha destato ottime impressioni.

In avanti con Vlahovic e Di Maria ecco il giovane argentino Soulé anche visti gli infortuni di Chiesa e Aké e l’assenza di Kean.

Tra i “colchoneros” titolare l’ex bianconero Morata e anche il neo acquisto Molina seguito invano dalla Juventus in questa sessione estiva di mercato.

Ecco le scelte dei due allenatori.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, Bremer, Alex Sandro; Zakaria, Locatelli, Fagioli; Di Maria, Vlahovic, Soulé. All. Allegri

A disp.: Perin, Pinsoglio, De Sciglio, Gatti, Rugani, Barbieri, Rovella, Miretti, Rabiot, Da Graca.

ATLETICO MADRID (4-4-2): Grbic; Mandava, Witsel, Savic, Molina; Llorente, Koke, Saul, Lemar; Morata, Joao Felix. All. Simeone.

A disp.: Gomis, Kondogbia, Griezmann, Cunha, Correa, Renan Lodi, Carrasco, Hermoso, Wass, Diez, Martin, Moreno Ojeda.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti bianconeri

"PINTURICCHIO", UNO DEI CALCIATORI PIÙ FORTI DEL CALCIO ITALIANO E DELLA STORIA DEL CALCIO

Alessandro Del Piero

UNO DEI MIGLIORI PORTIERI AL MONDO, SE NON IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Dino Zoff

L'UOMO, IL CAMPIONE, UN ESEMPIO PER TUTTI

Gaetano Scirea

CAPITANO, PRESIDENTE, BANDIERA BIANCONERA

Giampiero Boniperti

TRA I PALI DELLA PORTA SONO SEGNATE INDELEBILMENTE LE TRACCE DELLA SUA GLORIOSA STORIA SPORTIVA

Gianluigi Buffon

IL TRE VOLTE CAMPIONE DEL PALLONE D'ORO, CHE VOLEVA DIVENTARE RE

Michel Platini

LA "FURIA CEKA", TRASCINATORE E IDOLO DELLA FOLLA BIANCONERA

Pavel Nedved

IL "DIVIN CODINO" BIANCONERO

Roberto Baggio

"ZIZOU", IL MAGO FRANCESE CHE DIVENNE FUORICLASSE IN BIANCONERO

Zinedine Zidane

Altro da News