Women, Bonansea e Montemurro: "Domani partita importantissima" - Tifo Juventus
Resta in contatto

Femminile

Women, Bonansea e Montemurro: “Domani partita importantissima”

L’attaccante e il tecnico bianconeri hanno presentato la sfida contro il Wolfsburg

Si è tenuta quest’oggi la conferenza pre-Wolsburg: nel primo pomeriggio infatti Barbara Bonansea e mister Montemurro hanno presentato il match di Champions League in programma domani.

Di seguito, dunque, le loro principali dichiarazioni.

BONANSEA. «Sarà una delle partite più importanti, ma tutte le gare lo sono e se questa vale così tanto è anche grazie a quelle che abbiamo giocato prima. Se riusciremo a vincere sarà forse la più importante di tutte. Mi aspetto una gara simile a quella dell’andata e noi andremo a giocarcela per vincere, senza paura. Abbiamo visto il livello del loro gioco e sappiamo le qualità delle altre squadre europee, ma se siamo riuscite a giocarcela è anche grazie alla crescita del campionato italiano. Abbiamo sicuramente acquisito nuova consapevolezza, imparando anche dalle sconfitte. Qui mi sento a casa, penso questa sia una delle squadre più forti in cui io abbia giocato e con il mister ci siamo posti grandi obiettivi. Abbiamo ancora grandi margini di crescita».

MONTEMURRO. «Sarà una delle partite più importanti per me, io lavoro per queste partite. La gara di domani, in trasferta, con tanta pressione e contro una delle più grandi squadre del mondo ci dirà tanto sul livello che abbiamo raggiunto. Ora ci conosciamo meglio, abbiamo visto che tipo di pressione sono in grado di mettere loro e quale sia il loro gioco, quindi le ragazze saranno ancora più pronte. Sarà importante tatticamente mantenere i reparti vicini: vogliamo offrire una grande prestazione contro una squadra che ha fatto la storia del calcio femminile. Scelte di formazione? Queste partite si affrontano tutti insieme, sia chi scende in campo dall’inizio che chi entrerà a gara in corso dovrà dare un contributo fondamentale».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti bianconeri

"PINTURICCHIO", UNO DEI CALCIATORI PIÙ FORTI DEL CALCIO ITALIANO E DELLA STORIA DEL CALCIO

Alessandro Del Piero

UNO DEI MIGLIORI PORTIERI AL MONDO, SE NON IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Dino Zoff

L'UOMO, IL CAMPIONE, UN ESEMPIO PER TUTTI

Gaetano Scirea

CAPITANO, PRESIDENTE, BANDIERA BIANCONERA

Giampiero Boniperti

TRA I PALI DELLA PORTA SONO SEGNATE INDELEBILMENTE LE TRACCE DELLA SUA GLORIOSA STORIA SPORTIVA

Gianluigi Buffon

IL TRE VOLTE CAMPIONE DEL PALLONE D'ORO, CHE VOLEVA DIVENTARE RE

Michel Platini

LA "FURIA CEKA", TRASCINATORE E IDOLO DELLA FOLLA BIANCONERA

Pavel Nedved

IL "DIVIN CODINO" BIANCONERO

Roberto Baggio

"ZIZOU", IL MAGO FRANCESE CHE DIVENNE FUORICLASSE IN BIANCONERO

Zinedine Zidane

Altro da Femminile