Secondo il Daily Mail Conte punta McKennie per il suo Tottenham
Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Secondo il Daily Mail Conte punta McKennie per il suo Tottenham

Il polivalente centrocampista statunitense è però il sostituto naturale di Pogba attualmente infortunato. Appare difficile che la Juventus se ne voglia privare

Il Tottenham avrebbe messo gli occhi su Weston McKennie, centrocampista della Juve: secondo il quotidiano britannico Daily Mail, Conte e Paratici avrebbero individuato nello statunitense il profilo adatto per rinforzare la mediana degli Spurs. Una trattativa che però potrebbe essere ostacolata dallinfortunio occorso a Pogba, che terrà il francese lontando dai campi da gioco per almeno un mese. L’amministratore delegato degli Spurs Fabio Paratici era alla Juve quando ha portato McKennie al club dallo Schalke, inizialmente in prestito e, da quando si è trasferito al Tottenham nel giugno 2021, il dirigente italiano ha esplorato la possibilità di portarlo a nord di Londra con lui. Sebbene il 23enne sia un giocatore chiave e uno dei centrocampisti più affidabili dell’Allianz Stadium, la Juventus potrebbe farsi ‘ingolosire’ dal suo valore di mercato quasi triplicato e l’amministratore delegato del club Arrivabene avallerebbe una vendita se arrivasse l’offerta giusta.

Juve, McKennie via o sarà il sostituto di Pogba?

Secondo il media britannico l’ex prodotto giovanile dell’FC Dallas è apprezzato da Conte per la sua fisicità, stile dinamico e versatilità, in quanto può giocare in un centrocampo a tre, quattro o cinque, oltre a servire all’occorrenza come terzino destro. Tuttavia, i problemi di Pogba con il menisco stanno complicando la situazione per la Juventus, che aveva identificato la vendita di McKennie come il modo perfetto per raccogliere fondi perpuntare all’acquisto di Zaniolo dalla Roma.

Con il centrocampista francese fuori, lo statunitense è però visto come il sostituto più probabile e la Juve potrebbe decidere di rinviare eventuali trattative di una vendita fino a quando Pogba non si sarà ripreso.

Lo stesso McKennie ha detto quest’estate, dopo le parole incoraggianti di Allegri: “Le parole di Allegri sono state molto importanti per me. Per un atleta, conta molto essere in un posto dove ti senti desiderato, dove hanno bisogno di te. Si parla molto del mio ipotetico trasferimento, al punto che è difficile ignorare completamente certe voci. Tuttavia, io e il mio agente siamo in stretto contatto e quindi sarei il primo a sapere se qualcosa è vero o no”.

Lo scrive Tuttosport.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti bianconeri

"PINTURICCHIO", UNO DEI CALCIATORI PIÙ FORTI DEL CALCIO ITALIANO E DELLA STORIA DEL CALCIO

Alessandro Del Piero

UNO DEI MIGLIORI PORTIERI AL MONDO, SE NON IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Dino Zoff

L'UOMO, IL CAMPIONE, UN ESEMPIO PER TUTTI

Gaetano Scirea

CAPITANO, PRESIDENTE, BANDIERA BIANCONERA

Giampiero Boniperti

TRA I PALI DELLA PORTA SONO SEGNATE INDELEBILMENTE LE TRACCE DELLA SUA GLORIOSA STORIA SPORTIVA

Gianluigi Buffon

IL TRE VOLTE CAMPIONE DEL PALLONE D'ORO, CHE VOLEVA DIVENTARE RE

Michel Platini

LA "FURIA CEKA", TRASCINATORE E IDOLO DELLA FOLLA BIANCONERA

Pavel Nedved

IL "DIVIN CODINO" BIANCONERO

Roberto Baggio

"ZIZOU", IL MAGO FRANCESE CHE DIVENNE FUORICLASSE IN BIANCONERO

Zinedine Zidane

Altro da Calciomercato