Tifo Juventus
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Juventus-Friburgo 1-0, le pagelle: è sempre Di Maria

juventus-friburgo 1-0 di maria

La squadra di Allegri vince di corto muso l’andata dell’ottavo di finale di Europa League grazie alla zuccata del Fideo

Juventus-Friburgo 1-0. La formazione allenata da Massimiliano Allegri vince la gara d’andata dell’ottavo di finale di Europa League grazie al solito Di Maria. Di seguito le pagelle di Juventus-Friburgo 1-0.

Szczesny 6: al limite del senza voto. Il Friburgo non calcia mai in porta se non nell’occasione del gol annullato.

Danilo 7: attento e preciso nelle retrovie, fa il suo sul centrodestra.

Bremer 6.5: unica sbavatura in occasione della rete annullata al Friburgo.

Alex Sandro 6: costretto ad alzare bandiera bianca dopo 20 minuti in cui se l’era cavata. (22’pt Bonucci 5.5: troppo morbido su Holer in occasione dell’1-1 poi annullato dal Var).

Cuadrado 5.5: un paio di punizioni e poco altro. Fatica ad affondare.

Miretti 5: primo tempo anonimo, troppo fuori dal gioco nonostante la Juve giri anche abbastanza bene. (1’st Fagioli 7: ingresso che porta maggiore verve in mediana).

Locatelli 6: partita altalenante, ma si guadagna la pagnotta. Mette ordine e prova a far girare i bianconeri.

Rabiot 6.5: parte in quarta, si inserisce ed è pericolosissimo. Cala nel finale.

Kostic 6.5: non attacca con costanza, ma il cross per Di Maria è perfetto. (32’st Kean 6: entra con la voglia di lottare).

Di Maria 7.5: tutte le giocate passano dai suoi piedi. Se la Juve si accende, il merito è suo. Firma ancora un gol decisivo.

Vlahovic 5: quasi un corpo estraneo. Una punizione centrale e una zuccata alta. (23’st Chiesa 6: può fare poco visto che accusa un dolore poco dopo l’ingresso in campo. Stringe i denti).

Allegri 6: considerando l’andazzo della partita, l’1-0 sta stretto alla Juve. Il Friburgo non tira mai in porta.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le pagelle dei bianconeri dopo la gara al Via del Mare contro il Lecce, vittoria...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...

Tifo Juventus