Kostic torna obiettivo centrale per la Juventus
Resta in contatto

Calciomercato

Kostic torna obiettivo centrale per la Juventus

Bianconeri pronti a presentare un’offerta all’Eintracht Francoforte che intanto si era già accordato con il West Ham per la cessione del giocatore

Pianificate a tavolino le mosse ora è tempo di affondare il colpo e il primo nome sulla lista bianconera è quello di Filip Kostic esterno mancino d’attacco serbo dell’Eintracht Francoforte votato miglior giocatore dell’ultima edizione dell’Europa League vinta proprio dai rossoneri tedeschi ai calci di rigore contro i Glasgow Rangers.

Il club bianconero ci aveva pensato a lungo negli scorsi mesi, poi aveva deciso di non affondare il colpo. Ora invece è tornato di grande attualità, appena in tempo. Perché il West Ham aveva ormai infiocchettato l’operazione, trovando l’intesa economica con Kostic e pure con l’Eintracht.

Ma quando la scorsa settimana il suo agente Alessandro Lucci ha riaperto il discorso con la Juve, proprio Kostic ha rimesso tutto in discussione: i bianconeri sono la sua prima scelta, West Ham messo in stand-by nonostante l’ultimatum ricevuto negli scorsi giorni.

Intanto la Juve ha deciso, un tentativo concreto lo farà. Anzi lo sta facendo: in via di definizione l’offerta all’Eintracht, più bassa di quella del West Ham (15 milioni bonus inclusi) ma con la sponda del giocatore. Ore decisive, Kostic ci spera, la Juve pure.

Lo scrive Il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti bianconeri

"PINTURICCHIO", UNO DEI CALCIATORI PIÙ FORTI DEL CALCIO ITALIANO E DELLA STORIA DEL CALCIO

Alessandro Del Piero

UNO DEI MIGLIORI PORTIERI AL MONDO, SE NON IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Dino Zoff

L'UOMO, IL CAMPIONE, UN ESEMPIO PER TUTTI

Gaetano Scirea

CAPITANO, PRESIDENTE, BANDIERA BIANCONERA

Giampiero Boniperti

TRA I PALI DELLA PORTA SONO SEGNATE INDELEBILMENTE LE TRACCE DELLA SUA GLORIOSA STORIA SPORTIVA

Gianluigi Buffon

IL TRE VOLTE CAMPIONE DEL PALLONE D'ORO, CHE VOLEVA DIVENTARE RE

Michel Platini

LA "FURIA CEKA", TRASCINATORE E IDOLO DELLA FOLLA BIANCONERA

Pavel Nedved

IL "DIVIN CODINO" BIANCONERO

Roberto Baggio

"ZIZOU", IL MAGO FRANCESE CHE DIVENNE FUORICLASSE IN BIANCONERO

Zinedine Zidane

Altro da Calciomercato