Barbieri: "Cr7 mi regalò la maglia. Ora eccomi qui" - Tifo Juventus
Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Juventus Next Gen

Barbieri: “Cr7 mi regalò la maglia. Ora eccomi qui”

barbieri

Il giovane bianconero della Juventus Next Gen si è raccontato in un’intervista a La Stampa

Intervistato da La Stampa, il calciatore della Juventus Next Gen Tommaso Barbieri, classe 2002, ha regalato alcuni aneddoti sul suo trascorso con la maglia bianconera. Terzino destro, si ispira a Cancelo.

SUL MATCH CONTRO IL MANTOVA. “Giocare allo Stadium sarà emozionante, siamo tutti contenti. Lì ho esordito in Champions contro il Psg, ma contro il Mantova sarà ancora più bello”.

SULLA NAZIONALE GIOVANILE. “Ho giocato con ragazzi che prima guardavo in tv e pensavo che sarebbe stato un sogno giocare in Brasile. Mi sono ritrovato con loro. Ma un sogno è stato anche il debutto in C”.

SULLA JUVE. “Un’emozione arrivare nella Juventus, avevo il cuore che andava a duemila all’ora. Mi trovo benissimo”.

SU RONALDO. “Con il Novara facemmo un’amichevole contro la Juventus e a fine partia corsi da Cristiano Ronaldo per avere la maglia. L’anno dopo invece mi allenavo con loro: c’erano anche Dybala, Bonucci e Chiellini, tutti fenomeni”.

SUI SACRIFICI. “Mio papà mi accompagnava agli allenamenti. Ringrazio la mia famiglia perché senza di loro non sarei qua. Quando possono mi seguono”.

SUGLI OBIETTIVI. “Ne ho molti a lungo termine, punto alla Prima squadra e alla Nazionale maggiore. Ma prima pensiamo a vincere contro il Mantova”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
allegri juventus

SONDAGGIO – Che voto date alla prima parte di stagione della Juventus?

Ultimo commento: "Globalmente sarebbe un bel 4. Diventa 5- per aver battuto gli innominabili"

Juventus in crisi: colpa della società o di Allegri? Votate

Ultimo commento: "Monociglio, la Pavella, bella società si, ben rappresentata, uno fa le torte e si fa riprendere, quell’altro che deve ringraziare di chiamarsi..."

Scudetto sì, scudetto no. La Juventus è realmente in corsa per la vittoria del campionato? Votate

Ultimo commento: "Magari fosse come la Ferrari ogni tanto qualche gara la vince , questa Juve non vince nemmeno se gioca a briscola, Allegri è troppo impegnato..."

I dubbi di Allegri in attacco: Dybala stanco, Morata affaticato. Chi tra Kean e Chiesa mercoledì?

Ultimo commento: "Riposare Dybala ? Qualcuno si è fumato il cervello."
Advertisement

I Miti bianconeri

"PINTURICCHIO", UNO DEI CALCIATORI PIÙ FORTI DEL CALCIO ITALIANO E DELLA STORIA DEL CALCIO

Alessandro Del Piero

UNO DEI MIGLIORI PORTIERI AL MONDO, SE NON IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Dino Zoff

L'UOMO, IL CAMPIONE, UN ESEMPIO PER TUTTI

Gaetano Scirea

CAPITANO, PRESIDENTE, BANDIERA BIANCONERA

Giampiero Boniperti

TRA I PALI DELLA PORTA SONO SEGNATE INDELEBILMENTE LE TRACCE DELLA SUA GLORIOSA STORIA SPORTIVA

Gianluigi Buffon

IL TRE VOLTE CAMPIONE DEL PALLONE D'ORO, CHE VOLEVA DIVENTARE RE

Michel Platini

LA "FURIA CEKA", TRASCINATORE E IDOLO DELLA FOLLA BIANCONERA

Pavel Nedved

IL "DIVIN CODINO" BIANCONERO

Roberto Baggio

"ZIZOU", IL MAGO FRANCESE CHE DIVENNE FUORICLASSE IN BIANCONERO

Zinedine Zidane

Altro da Juventus Next Gen