Allegri: "Vittoria importante, ma serve alzare il livello. E sul Napoli..." - Tifo Juventus
Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Allegri: “Vittoria importante, ma serve alzare il livello. E sul Napoli…”

L’allenatore della Juventus ha commentato il successo odierno ai microfoni di DAZN

Il momento è positivo, ma bisogna continuare a crescere: parola di Massimiliano Allegri, intervenuto ai microfoni di DAZN per commentare la vittoria sull’Udinese.

Di seguito, dunque, le principali dichiarazioni post-partita del tecnico bianconero.

LA PARTITA. «Stiamo facendo un bel percorso, ma dobbiamo alzare il livello delle prestazioni a livello tecnico e difensivo: stasera è andata meglio rispetto a Cremona, anche se nel primo tempo non abbiamo fatto granché contro una squadra comunque forte come l’Udinese. Nella ripresa siamo andati meglio e alla fine l’abbiamo portata a casa anche con buone giocate. Dobbiamo continuare a lavorare in silenzio perché siamo partiti in ritardo, però quella di oggi è una vittoria importante. Gli ultimi minuti? Abbiamo difeso bene e infatti i nostri avversari non sono più entrati nella nostra area».

I SINGOLI. «Di Maria anche questa sera ha dimostrato di essere un giocatore con un livello di qualità superiore: veniva da quindici giorni di fermo e ha disputato una buona partita. Locatelli ha fatto un po’ di fatica ma nella ripresa è migliorato, Paredes ha dato un’ottima palla e sono contento di lui come lo sono di tutti. Chiesa? Arriva da un lunghissimo infortunio e va gestito per evitare problemi, ma ha già dato segnali importanti. Speriamo di recuperare qualche altro giocatore perché quando cominceremo a giocare ogni quattro giorni avremo bisogno di essere al completo per recuperare al meglio le energie fisiche e mentali tra una gara e l’altra».

IL NAPOLI. «È sempre bello giocare contro il Napoli, troveremo uno stadio pieno e sono convinto che sarà una splendida serata. Loro restano i favoriti per lo scudetto perché hanno tanti punti di vantaggio, mentre noi per ora dobbiamo pensare a consolidare la nostra posizione. Serve fare un passettino alla volta».

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
juventus

SONDAGGIO – Che voto date al calciomercato invernale della Juventus?

Ultimo commento: "10... e la prima volta che non sbagliano un acquisto....🤔"
allegri juventus

SONDAGGIO – Che voto date alla prima parte di stagione della Juventus?

Ultimo commento: "Lo spogliatoio non esiste la prima donna la fa Allegri fuori dal campo che detta legge senza cognizione di causa … Gioco del calcio obsoleto .. ci..."

Juventus in crisi: colpa della società o di Allegri? Votate

Ultimo commento: "Monociglio, la Pavella, bella società si, ben rappresentata, uno fa le torte e si fa riprendere, quell’altro che deve ringraziare di chiamarsi..."

Scudetto sì, scudetto no. La Juventus è realmente in corsa per la vittoria del campionato? Votate

Ultimo commento: "Magari fosse come la Ferrari ogni tanto qualche gara la vince , questa Juve non vince nemmeno se gioca a briscola, Allegri è troppo impegnato..."

I dubbi di Allegri in attacco: Dybala stanco, Morata affaticato. Chi tra Kean e Chiesa mercoledì?

Ultimo commento: "Riposare Dybala ? Qualcuno si è fumato il cervello."
Advertisement

I Miti bianconeri

"PINTURICCHIO", UNO DEI CALCIATORI PIÙ FORTI DEL CALCIO ITALIANO E DELLA STORIA DEL CALCIO

Alessandro Del Piero

UNO DEI MIGLIORI PORTIERI AL MONDO, SE NON IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Dino Zoff

L'UOMO, IL CAMPIONE, UN ESEMPIO PER TUTTI

Gaetano Scirea

CAPITANO, PRESIDENTE, BANDIERA BIANCONERA

Giampiero Boniperti

TRA I PALI DELLA PORTA SONO SEGNATE INDELEBILMENTE LE TRACCE DELLA SUA GLORIOSA STORIA SPORTIVA

Gianluigi Buffon

IL TRE VOLTE CAMPIONE DEL PALLONE D'ORO, CHE VOLEVA DIVENTARE RE

Michel Platini

LA "FURIA CEKA", TRASCINATORE E IDOLO DELLA FOLLA BIANCONERA

Pavel Nedved

IL "DIVIN CODINO" BIANCONERO

Roberto Baggio

"ZIZOU", IL MAGO FRANCESE CHE DIVENNE FUORICLASSE IN BIANCONERO

Zinedine Zidane

Altro da News