Tifo Juventus
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Allegri: “Inter favorita per lo Scudetto, noi dobbiamo ripartire”

Le parole del tecnico bianconero dopo il ko del Meazza

allegri juventus

Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di DAZN al termine di Inter-Juventus, match vinto per 1-0 dai nerazzurri grazie all’autorete di Gatti:

LA SQUADRA MERITA I COMPLIMENTI – “Non so se l’Inter si è presa il match point, noi dobbiamo continuare a fare il nostro percorso. E’ stata una partita difficile contro una squadra forte. Il primo tempo è stato bloccato, ci sono state le occasioni a campo aperto di Thuram e Vlahovic e loro hanno gestito di più la palla. Nella ripresa la gara si è spaccata ed è diventata più divertente, poi loro hanno grande qualità quando ripartono. Noi dobbiamo migliorare, però non ho da rimproverare nulla ai ragazzi, anzi meritano i complimenti. E’ stata una settimana negativa, ma dobbiamo ripartire”.

OBIETTIVO CHAMPIONS – “Ho pensato ad inserire Chiesa tenendo Yildiz, la partita però si stava spaccando. Noi stavamo meglio in quel momento dal punto di vista fisico e comunque Chiesa aveva fatto due allenamenti in settimana e mi è sembrato un rischio. Abbiamo avuto occasioni favorevoli, ma nell’arco di una stagione capita a tutti di avere un momento un po’ negativo. Dobbiamo pensare all’Udinese e a riprendere il cammino per la Champions League”.

INTER FAVORITA –Nessuno a giugno avrebbe immaginato la Juventus in questa posizione di classifica. Per il gioco dei media e dei giornalisti è normale dire Inter contro Juve, ma sono percorsi diversi. Siamo arrabbiati per la partita, per averla persa quando potevamo rimetterla in piedi, ma fa parte del percorso. L’Inter è la favorita per lo Scudetto, non ci vuole molto a scoprirlo. C’è anche il Milan che è dietro di quattro punti con un campionato ancora lungo e gli imprevisti sempre dietro l’angolo”.

USCIRE DALLA MINI CRISI – “Loro sono più bravi negli ultimi metri, hanno qualità ed esperienza. La Juve è da tre anni che non giocava una partita del genere e la cosa l’abbiamo un po’ pagata, ma comunque per noi si tratta di un passo in avanti. Ora dobbiamo tornare a vincere perché il campionato è lungo ancora. Bisogna essere veloci ad uscire dalla crisi”.
Subscribe
Notificami
guest

10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico francese apre ad un futuro in Italia ...
Il giornalista analizza il futuro del tecnico bianconero...
massimiliano allegri juventus
Così il giornalista ai microfoni di TMW Radio sulla risicata vittoria della Juventus con il...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...

Tifo Juventus