Women, Caruso rinnova fino al 2024 - Tifo Juventus
Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Juventus Women

Women, Caruso rinnova fino al 2024

La centrocampista si è legata al club bianconero per altre due stagioni

Arianna Caruso prolunga con la Juventus: la centrocampista si è infatti legata al club bianconero fino al giugno 2024.

Questo, dunque, il comunicato presente sul sito ufficiale:

«La storia in bianconero di Arianna Caruso continua: è ufficiale il rinnovo fino al 2024. Per continuare a crescere e inseguire grandi obiettivi insieme. 

Prima partita storica delle Juventus Women: il 27 agosto 2017 Arianna non ha ancora 18 anni, ma è titolare nel primo undici di una squadra che quel pomeriggio d’estate, con il match di Coppa Italia, inizia a scrivere la storia del calcio femminile italiano. E in quella storia lei ha messo tantissimo di suo, a cominciare proprio da quella gara, presentandosi a quello che sarà il suo nuovo mondo con una doppietta.

Da quella giornata gol ne segna tanti e spesso pesanti (saranno nove il primo anno, sono cinque in questo inizio di stagione, la quinta per lei con la nostra maglia), diventando inoltre la prima giocatrice a toccare quota 100 apparizioni in maglia bianconera, ma come spesso accade quando si parla di elementi chiave di una squadra i numeri raccontano solo una parte della storia.

Quello che i numeri non dicono, o per meglio dire lasciano intravedere, è la crescita, come ragazza oltre che come giocatrice. Caru, come la chiamano le compagne, con la Juventus ha scoperto le sue potenzialità e il suo talento, migliorando ogni giorno, rispecchiando, nel suo percorso di crescita, quello di tutta la squadra. Quel percorso, ovviamente, è tutt’altro che concluso: entra nel vivo più che mai, respirando in questi giorni l’aria europea. E continuerà, ovviamente insieme.

Congratulazioni, Caru! Ci vediamo in campo!».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
allegri juventus

SONDAGGIO – Che voto date alla prima parte di stagione della Juventus?

Ultimo commento: "Lo spogliatoio non esiste la prima donna la fa Allegri fuori dal campo che detta legge senza cognizione di causa … Gioco del calcio obsoleto .. ci..."

Juventus in crisi: colpa della società o di Allegri? Votate

Ultimo commento: "Monociglio, la Pavella, bella società si, ben rappresentata, uno fa le torte e si fa riprendere, quell’altro che deve ringraziare di chiamarsi..."

Scudetto sì, scudetto no. La Juventus è realmente in corsa per la vittoria del campionato? Votate

Ultimo commento: "Magari fosse come la Ferrari ogni tanto qualche gara la vince , questa Juve non vince nemmeno se gioca a briscola, Allegri è troppo impegnato..."

I dubbi di Allegri in attacco: Dybala stanco, Morata affaticato. Chi tra Kean e Chiesa mercoledì?

Ultimo commento: "Riposare Dybala ? Qualcuno si è fumato il cervello."
Advertisement

I Miti bianconeri

"PINTURICCHIO", UNO DEI CALCIATORI PIÙ FORTI DEL CALCIO ITALIANO E DELLA STORIA DEL CALCIO

Alessandro Del Piero

UNO DEI MIGLIORI PORTIERI AL MONDO, SE NON IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Dino Zoff

L'UOMO, IL CAMPIONE, UN ESEMPIO PER TUTTI

Gaetano Scirea

CAPITANO, PRESIDENTE, BANDIERA BIANCONERA

Giampiero Boniperti

TRA I PALI DELLA PORTA SONO SEGNATE INDELEBILMENTE LE TRACCE DELLA SUA GLORIOSA STORIA SPORTIVA

Gianluigi Buffon

IL TRE VOLTE CAMPIONE DEL PALLONE D'ORO, CHE VOLEVA DIVENTARE RE

Michel Platini

LA "FURIA CEKA", TRASCINATORE E IDOLO DELLA FOLLA BIANCONERA

Pavel Nedved

IL "DIVIN CODINO" BIANCONERO

Roberto Baggio

"ZIZOU", IL MAGO FRANCESE CHE DIVENNE FUORICLASSE IN BIANCONERO

Zinedine Zidane

Altro da Juventus Women