Tifo Juventus
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Dybala: “Sogno la Champions con la Juve ed il Mondiale con l’Argentina”

Le parole dell’attaccante bianconero: “La Joya? È un soprannome che mi piace”

Essere un giocatore è sempre stato il mio sogno sin da quando ero bambino: ho iniziato sui campi di calcio in Argentina e non ho mai smesso. Non c’è un momento preciso perché anche mia mamma mi dice sempre che giocare a calcio era una cosa che facevo da quando ero molto giovane”. Sono le parole di Paulo Dybala in una lunga intervista concessa al magazine di moda L’Officiel, con sede in Arabia Saudita. Sulla Juventus“Alla Juventus sono ormai alla settima stagione, ho vinto Scudetti, Coppe Italia e Supercoppe. Sono felice di aver segnato oltre 100 gol, ma ho ancora molti obiettivi da raggiungere e realizzare nella mia carriera da giocatore“.

Sul soprannome ‘La Joya’, ha spiegato: “Significa gioiello: mi è stato dato per la prima volta in Argentina a Laguna Larga da un giornalista che mi ha visto giocare nell’Instituto, la mia squadra. È un soprannome che mi piace. Inoltre posso aggiungere che in Italia la parola suona proprio come gioia, felicità, ma in realtà significa gioiello. Poi a Palermo mi hanno anche assegnato il soprannome “Picciriddu”, che significa ragazzino“.

Infine, sui sogni e sui prossimi obiettivi: “Vivo sempre guardando al futuro e pensando agli obiettivi che vorrei raggiungere; essere un giocatore importante della Juventus e crescere come persona, come uomo. Ho ancora tanti obiettivi da raggiungere sia nella mia squadra che in Nazionale. Sogno di vincere un Mondiale, così come vorrei vincere la Champions League con la Juve. Lavoro ogni giorno per ottenere questi risultati”, riporta Tuttosport.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

fagioli juventus
Tutte le verità del giovane centrocampista bianconero classe 2001 squalificato per il caso di calcioscommesse...
Queste le prime pagine dei quotidiani sportivi in edicola...
sara gama
La calciatrice della Juventus Women ha commentato la propria separazione dalla maglia azzurra...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...

Tifo Juventus