Kaio Jorge tra rientro in campo e prestito: gli scenari - Tifo Juventus
Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Kaio Jorge tra rientro in campo e prestito: gli scenari

Il giovane attaccante punta al recupero, poi valuterà il futuro: ha già richieste di prestito

La stagione di Kaio Jorge non è ancora cominciata. Anzi, a dir la verità l’attaccante è fermo da diversi mesi: era il 23 febbraio scorso quando con la Juventus Under 23, oggi Next Gen, si procurò la rottura del tendine rotuleo. Una brutta botta per il classe 2002, che cominciò subito la riabilitazione e adesso comincia ad intravedere il ritorno a disposizione.

Al momento è ancora fermo ai box, così sta anche pensando a quale possa essere la soluzione migliore per il futuro. Alla Juve è chiuso da tanti attaccanti, secondo Tuttosport possono aprirsi le porte del prestito: Kaio Jorge ha ricevuto un’offerta dal Flamengo, le riflessioni sono in atto. D’altra parte, il club bianconero aspetta anche qualche chiamata dalla serie A per poter valutare in Italia l’impatto del brasiliano. Nei prossimi mesi sono attesi sviluppi sulla vicenda.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
allegri juventus

SONDAGGIO – Che voto date alla prima parte di stagione della Juventus?

Ultimo commento: "Globalmente sarebbe un bel 4. Diventa 5- per aver battuto gli innominabili"

Juventus in crisi: colpa della società o di Allegri? Votate

Ultimo commento: "Monociglio, la Pavella, bella società si, ben rappresentata, uno fa le torte e si fa riprendere, quell’altro che deve ringraziare di chiamarsi..."

Scudetto sì, scudetto no. La Juventus è realmente in corsa per la vittoria del campionato? Votate

Ultimo commento: "Magari fosse come la Ferrari ogni tanto qualche gara la vince , questa Juve non vince nemmeno se gioca a briscola, Allegri è troppo impegnato..."

I dubbi di Allegri in attacco: Dybala stanco, Morata affaticato. Chi tra Kean e Chiesa mercoledì?

Ultimo commento: "Riposare Dybala ? Qualcuno si è fumato il cervello."
Advertisement

I Miti bianconeri

"PINTURICCHIO", UNO DEI CALCIATORI PIÙ FORTI DEL CALCIO ITALIANO E DELLA STORIA DEL CALCIO

Alessandro Del Piero

UNO DEI MIGLIORI PORTIERI AL MONDO, SE NON IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Dino Zoff

L'UOMO, IL CAMPIONE, UN ESEMPIO PER TUTTI

Gaetano Scirea

CAPITANO, PRESIDENTE, BANDIERA BIANCONERA

Giampiero Boniperti

TRA I PALI DELLA PORTA SONO SEGNATE INDELEBILMENTE LE TRACCE DELLA SUA GLORIOSA STORIA SPORTIVA

Gianluigi Buffon

IL TRE VOLTE CAMPIONE DEL PALLONE D'ORO, CHE VOLEVA DIVENTARE RE

Michel Platini

LA "FURIA CEKA", TRASCINATORE E IDOLO DELLA FOLLA BIANCONERA

Pavel Nedved

IL "DIVIN CODINO" BIANCONERO

Roberto Baggio

"ZIZOU", IL MAGO FRANCESE CHE DIVENNE FUORICLASSE IN BIANCONERO

Zinedine Zidane

Altro da Calciomercato